Come si può facilmente intuire dal nome, la Fascite Plantare è una patologia che riguarda i fasci fibrosi della pianta del piede. Si tratta di un’infiammazione delle fibre che stanno sotto il piede. Naturalmente molto spesse e resistenti, queste fibre possono però essere soggette a stress insopportabili: il calcagno è infatti l’osso più grande del piede ed è anche quello maggiormente sollecitato. Le fibre del fascio plantare si attaccano al tallone e si allacciano alle dita. La fascite plantare è un disturbo molto comune che può avere cause e sintomi molto diversi. Vediamoli insieme e scopriamo i possibili rimedi…

Quali sono i Sintomi della fascite plantare?

A volte compare come un dolore acuto e intenso al centro del tallone, altre volte il dolore si origina al centro della pianta del piede e continua fino alle dita, altre volte ritorna “indietro” e risale fino alla gamba.

Provoca dolore e rigidità nella parte centrale e inferiore del piede

Il dolore appare più intenso
• A mattino, appena si scende dal letto
• Alzandosi, dopo esser stati seduti per molto tempo
• Al termine di un’attività sportiva (corsa, calcio) molto intensa
• A fine giornata, dopo essere stati in piedi per molte ore

Il dolore dovuto ad una fascite plantare può manifestarsi quando c’è una sollecitazione eccessiva, come, per esempio, nel caso della corsa

Prevenzione

Prima dello sport riscaldate e allungate
i muscoli con qualche esercizio di stretching

L’utilizzo di calzature errate possono essere una delle cause scatenanti della patologia.

Per prevenire l’insorgere della patologia e la sintomatologia dolorosa.

Consigli per il recupero

Il ghiaccio può aiutare a ridurre il gonfiore della fascia plantare e ridurre il dolore

Il riposo è una componente fondamentale nel processo di recupero, ed è la prima cosa da fare quando si avvisano i sintomi di fascite plantare.

Lo stretching gioca un ruolo fondamentale anche nella fase di recupero

È consigliabile in questa fase allenarsi tramite attività meno impattanti e aggressive per il piede, come ad esempio la bici o il nuoto

I plantari ortopedici offrono equilibrio e stabilità migliori al piede, distribuendo uniformemente il peso del corpo su
tutta la pianta del piede durante l’attività sportiva o quotidiana. Consentono di assorbire gli urti e le sollecitazioni.

Prodotto consigliato: Plantari Ortopedici Anatomici per Fascite Plantare